Torta Frozen


Se tua figlia è amante di Frozen e desidera una festa a tema, comincia dalla torta! Il momento della torta (oltre ovviamente a quello dei regali per la festeggiata) è il più atteso dai nostri bimbi che si sentono veramente al centro dell’attenzione, pronti a spegnere le candeline e a toccare finalmente la torta che fino ad ora era stata intoccabile!

Io per la mia piccolina ho realizzato una torta a 2 piani. Il primo piano, di 26 cm di diametro, con copertura in pasta di zucchero bianca e il secondo piano, di 16,5 cm di diametro, con copertura in pasta di zucchero celeste. Per ogni pan di spagna ho realizzato 2 farcie: una ganache al cioccolato e una crema al latte.
Ho decorato le torte con fiorellini in pasta di zucchero celesti e bianchi, ho aggiunto delle mini ostie e tema Frozen e, infine, ho realizzato il mitico pupazzo Olaf! Et voilà, la torta ha fatto il suo effetto WOW! Se anche tu vuoi realizzare la torta di Frozen segui questo procedimento.

 

Ingredienti

Per il pan di spagna da 16.5 cm di diametro

  • 2 uova
  • 300 gr di zucchero
  • 290 gr di farina
  • 80 ml di olio
  • latticello preparato con 1 vasetto di yogurt alla vaniglia+35 ml di latte+1 cucchiaio di succo di limone
  • buccia grattuggiata di 1 limone (o arancia)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito in polvere

Per il pan di spagna da 26 cm di diametro

  • 3 uova
  • 450 gr di zucchero
  • 435 gr di farina
  • 120 ml di olio
  • latticello preparato con 1 vasetto e mezzo di yogurt alla vaniglia+50 ml di latte+1 e mezzo cucchiaio di succo di limone
  • buccia grattuggiata di 1 limone e mezzo (o arancia)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina e mezzo di lievito in polvere

Per la ganache al cioccolato

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di panna vegetale
  • 1 noce di burro

Per la crema al latte

  • 500 gr di ricotta di mucca
  • 250 gr di panna hoplà
  • 200 ml di latte condensato

Per la bagna

  • 2 arance
  • 2 cucchiai di zucchero

Inoltre serviranno

  • Marmellata di albiccocca
  • Pasta di zucchero bianca (2kg c.a.)
  • Colorante alimentare azzurro
  • Confettini argentati e granelli di zucchero
  • Mini ostie (il numero di ostie lo decidi tu in base alla decorazione che vuoi realizzare)

Procedimento – Come realizzare una torta Frozen

Prepara le 2 basi di pan di spagna seguendo la ricetta del pan di spagna al latticello.

Intanto prepara la bagna. Metti a bollire in un pentola con l’acqua le bucce di 1 arancia e mezza. Fai sobbollire finché l’acqua comincia a diventare di un leggero color arancione. Spegni il fuoco, rimuovi le bucce e aggiungi 2 cucchiai di zucchero; mescola bene per farlo sciogliere. Lascia raffreddare.

Prepara le farcie.
Per la ganache al cioccolato: trita il cioccolato e metti da parte. Fai scaldare la panna sul fuoco, appena comincia a bollire, spegni il fuoco e aggiungi il cioccolato e la noce di burro. Mescola con cura per far sciogliere i 2 ingredienti. Fai raffreddare e poi metti a riposare a temperatura ambiente fino al momento di utilizzarla. Ogni tanto gira con un cucchiaio per vedere la consistenza. Se pensi che sia troppo liquida mettila in frigo per alcuni minuti.
Per la crema al latte: mescola la ricotta con il latte condensato con un frullatore elettrico. Aggiungi la panna montata e mescola con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto. Metti la crema in frigo a riposare per 1h.

Farcisci i pan di spagna.
Quando i pan di spagna sono freddi, rimuovili dalla teglia. Posiziona il pan di spagna grande sul vassoio da portata, taglialo in 2 orizzontalmente in modo da ottenere 3 dischi di dolce. Inumidisci la base con la bagna all’arancia, farcisci con la ganache al cioccolato e copri con il 2° disco di pan di spagna. Inumidisci il 2° disco con la bagna e aggiungi la crema al latte. Termina con il 3° disco di pan di spagna. Inumidisci anche il 3° disco con la bagna e metti in frigo.

pan di spagna 2 strati

Esegui la stessa procedura anche per il pan di spagna più piccolo. Il pan di spagna piccolo va farcito su un vassoio di carta rigida dello stesso diametro del disco di pan di spagna.

pan di spagna piccolo 2 strati
Ti consiglio di effettuare l’operazione di preparazione e farcitura dei pan di spagna 2 giorni prima della festa in modo che il dolce possa riposare farcito per qualche giorno. Risulterà più buono il giorno della festa.
Per esempio, se la festa della tua piccola è il sabato, prepara e farcisci il pan di spagna il giovedi, lo fai riposare in frigo tutta la notte e il venerdì lo ricopri con la pasta di zucchero. Il sabato sarà perfetto e il suo sapore sarà ancora più intenso!

Rivesti il pan di spagna con la pasta di zucchero.
Dopo aver preparato e farcito i pan di spagna, viene la parte creativa, la decorazione in pasta di zucchero!
Ti consiglio di realizzare Olaf alcuni giorni prima perché la sua preparazione richiede un pò di tempo in più.
Potrai conservarlo in un contenitore di plastica posizionandolo Olaf su un pezzo di carta forno. Basterà conservare il contenitore a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore.
Stendi con il mattarello la pasta di zucchero celeste (puoi crearla tu aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare azzurro al pasta di zucchero bianca) e quella bianca su due fogli distinti di carta forno. Prendi i pan di spagna dal frigo, stendi su ognuno un velo di marmellata di albicocca e rivestili con la pasta di zucchero.

 

torta frozen copertura pdz

Livella la superficie con la spatola smoother.

pan di spagna con pasta di zucchero

Per posizionare la torta piccola su quella grande devi inserire i supporti di plastica nel pan di spagna grande che serviranno a sostenere il pan di spagna superiore.

 

come fare una torta a due piani

 

Dalla pasta di zucchero ricava tanti fiorellini utilizzando l’apposita formina e metti al centro di ogni fiorellino un confettino argentato. Posiziona i fiorellini lungo i bordi del pan di spagna, aggiungi i granelli di zucchero e posiziona le mini ostie come preferisci bagnandole leggermente dietro con un goccio di acqua (utilizza un pennellino) per farle aderire alla pasta di zucchero.

Prima di servire la torta Frozen, aggiungi Olaf sul top! La torta è è pronta!

torta frozen decorata

 

Volendo puoi realizzare anche dei frollini al burro e decorarli con la pasta di zucchero e le mini ostie per renderli “Frozen”. Saranno molto apprezzati come gadgets di ringraziamento per gli invitati. Scopri la ricetta dei frollini al burro.

 

biscotti frozen

Nota: per la realizzazione del pan di spagna da 16.5 cm di diametro, ti avanzerà un pò di composto (dipende dall’altezza dello stampo per dolci). Usalo per realizzare dei muffin o delle ciambelline 🙂

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un like sulla mia pagina facebook, ne sarò contentissima!

 


Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *