Biscotti senza latte, senza zucchero, senza uova 4


Questi biscotti hanno pochissimi ingredienti, Ma saranno buoni senza uova, senza zucchero e senza latte? La risposta è sì! Pur senza questi ingredienti a me piacciono molto. A merenda uno tira l’altro e a colazione con un velo di marmellata sono il top!….e sono anche leggeri 🙂

Prepara subito i biscotti SENZA!

 

 

Ingredienti

  • 300 gr di farina di kamut (o altro tipo, se preferisci)
  • 80 ml di olio di oliva
  • 150 gr di yogurt alla vaniglia
  • 100 ml di miele
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere

 

Procedimento – Come fare i biscotti senza latte, senza zucchero, senza uova

Versa tutti gli ingredienti in una ciotola, amalgama con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad avere un composto omogeneo.
Preleva piccole porzioni di impasto e forma delle palline, adagiale sulla teglia del forno ricoperta di carta forno. Con le dita schiaccia leggermente ogni pallina per ottenere un biscottino dalla forma tonda. Metti in forno.

 

biscotti vegani

 

timer cucinaCottura: in forno ventilato preriscaldato a 170° per 10/15 min (dipende dalla grandezza dei biscotti).

 

biscotti senza latte, senza zucchero, senza uova

 

Nota: con queste dosi ottieni c.a. 20 biscotti


Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 commenti su “Biscotti senza latte, senza zucchero, senza uova

  • Stefania

    Ciao! Una domanda: il kamut non ha il glutine?
    Secondo te posso utilizzare la farina di riso? Chiedo perché di solito ha sempre bisogno di un legante ed è più problematica della farina di kamut o farro. Grazie!

    • Maika Messalli L'autore dell'articolo

      Ciao Stefania, la farina di kamut ha il glutine. Puoi usare la farina di riso, ma è meglio se la mischi con un’altra farina perché lega un po’ meno. Puoi anche utilizzare 200 gr di farina di riso e 100 gr di farina di mandorle (che è un po’ più corposa ed è senza glutine) o, in alternativa alla farina di mandorle, puoi provare l’amido di mais che ha proprietà addensanti. Fammi sapere come vengono così li provo anche io!