Maschera per capelli spenti e disidratati


I tuoi capelli sono secchi e disidratati? Ti sembrano spenti e privi di luce? Hai bisogno di un trattamento nutriente e rivitalizzante e non per forza costoso. Vediamo quali ingredienti presenti nella tua dispensa ti possono essere di aiuto. Avocado, olio di oliva e latte.

 

ingredienti per la maschera per capelli spenti e disidratati

 

Olio e latte sicuramente li hai trovati! Se non hai l’avocado, non preoccuparti, ormai si trova in quasi tutti i supermercati anche se proviene dal lontano Messico. Ma come mai l’avocado può diventare la tua super crema per capelli?

L’avocado è ricco di sostanze antiossidanti, acido folico, vitamina C, B6, A e E e soprattutto contiene un’alta percentuale di grassi monoinsaturi. Per questo motivo ha un alto potere nutriente e idratante e unito all’olio di oliva e al latte permette di creare un vero e proprio balsamo per idratare il cuoi0 capelluto.
Vediamo come preparare la maschera per capelli spenti.

 

 

Ingredienti

  • 1 piccolo avocado
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • ¼ di tazza di latte

 

 

Procedimento – Come preparare la maschera per capelli spenti e disidratati

Schiaccia l’avocado con una forchetta fino a ridurlo in purea (puoi aiutarti anche con un mixer). Aggiungi l’olio di oliva e il latte fresco e mescola bene fino ad avere un composto cremoso (aggiungi il latte poco per volta, puoi anche aver bisogno di meno latte, regolati tu per avere la giusta consistenza). Applica questa crema sui capelli, dal cuoio capelluto fino alle punte. Copri con una cuffia e lascia agire per 15-20 minuti. Sciacqua bene con acqua calda per rimuovere tutti i residui di maschera e fai l’ultimo risciacquo con acqua fredda. Vedrai che risultato!

 

Consiglio: se hai i capelli secchi evita lavaggi frequenti e usa uno shampoo delicato che non aggredisca il capello. Una volta alla settimana applica la maschera per capelli spenti e disidratati e nel giro di un mese anche la tua chioma splenderà di una nuova luce.

Nota: Per preparare la maschera per capelli spenti e disidratati accertati che l’avocado sia maturo. Per la scelta dell’avocado ti consiglio di fare così: prendilo e fai una leggera pressione tra le dita. Se è morbido, è pronto per essere mangiato.

 

Se ti è piaciuto questo articolo, lasciami un like sulla mia pagina facebook, ne sarò contentissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *