Crostatine con crema e frutta – Bimby


Le crostatine con crema e frutta sono una delizia fresca e profumata da consumare in qualunque momento della giornata.
La mia ricetta è senza burro, per una frolla più leggera. Per la decorazione con la frutta, puoi scegliere quella che preferisci. Io ho scelto le fragole perché le ho rifatte in questi giorni e le fragole sono il tipico frutto estivo… ben si sposano con la crostatina alla crema.
Ma anche una decorazione con frutta mista non sarebbe male.

 

Ingredienti (per 2 crostatine)

 

Per la frolla (all’olio)

  • 150 gr di farina 00
  • 50 gr di zucchero
  • 50 ml di olio evo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di acqua fredda
  • buccia grattuggiata di 1/2 limone
  • 1 pizzico di sale

 

Per la crema pasticcera

  • 250 ml di latte
  • 40 gr di farina
  • 75 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • buccia grattuggiata di 1/2 limone

 

Procedimento – Come fare le crostatine con crema e  frutta

Per la frolla: metti tutti gli ingredienti nel boccale, aziona per 20 sec a vel 3. Togli l’impasto dal bimby e, aiutandoti con le mani, forma una palla. Coprila con pellicola trasparente e mettila a riposare in frigo per 1/2h. Trascorso questo tempo prendi l’impasto dal frigo, stendilo con il matterello e fodera con esso 2 stampi per crostatine di 12 cm di diametro (che prima hai imburrato e infarinato).

stampo crostatina

 

Metti la frolla a cuocere in forno ventilato preriscaldato a 170° x 15 min. Per non far gonfiare la frolla, bucherella il fondo con una forchetta, metti un po’ di carta forno sopra la frolla e appoggia sopra delle pietre (consiglio di Luca Montersino), o i classici fagioli.

pietre sullo stampo per non far gonfiare la frolla

Questa è la frolla appena sfornata.

 

frolla cotta

 

Per la crema: metti tutti gli ingredienti nel boccale, aziona per 5 min a vel 4, a 90°. Lascia raffreddare.

 

Componi le crostatine: togli le crostatine dalla teglia, versaci sopra la crema (raffreddata) e guarnisci con frutta (Io ho messo le fragole).

 

crostatine con crema e frutta

 

Note

  1. Se ti avanza pasta frolla puoi fare dei biscotti, altrimenti la puoi congelare per l’arrivo di ospiti improvvisi. In tal caso puoi stendere la pasta frolla, ritagliare dei rettangoli, mettere sopra un velo di marmellata e qualche fettina sottile di mela; poi chiudi a fagottino, spennella la frolla con uovo e metti in forno. Veloce e buono!
  2. Se non le consumi subito, copri la frutta con un po’ di gelatina (quella di albicocca è insapore e si trova già pronta nei negozi alimentari ben forniti).

Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *