Mini charlotte alle mele


La charlotte alle mele è un dolce al cucchiaio delicato e gustoso. Un morbido ripieno di mele e crema aromatizzata alla cannella racchiuso in uno scrigno di savoiardi. Servile in mini porzioni per una presentazione più originale.

 

Ingredienti

  • 1 confezione da 375 gr di savoiardi morbidi
  • 300 ml di latte
  • 1 stecca di cannella da 4 cm di lunghezza
  • 3 fogli di gelatina (6 gr)
  • 100 gr di zucchero (anche un pò meno)
  • 3 tuorli
  • 250 ml di panna liquida
  • 3 mele
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

 

 

Procedimento – Come fare la charlotte alle mele

Sbuccia le mele a pezzi piccoli e falle saltare in padella insieme a 20 gr di burro e 1 cucchiaio di zucchero di canna fino a quando le mele si saranno ammorbidite. Anche se non c’è acqua non preoccuparti, le mele non si attaccano, abbassa la fiamma e gira con un cucchiaio, copri con un coperchio se necessario.
Fai ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Intanto riscalda il latte in un pentolino con la cannella, spegni poco prima di farlo bollire. Lascia in infusione per 10 minuti. Filtra e trasferisci il latte in una ciotola. Monta i tuorli con lo zucchero con un frullatore elettrico, e aggiungi il latte aromatizzato alla cannella.

 

 

aggiungere il latte a filo

Trasferisci in un pentolino e cuoci, mescolando, fino ad addensare (se si formano dei grumi frulla con un minipimer). Strizza la gelatina e falla sciogliere in 50 ml di acqua calda. Aggiungi alla crema e mescola bene. Lascia intiepidire. Taglia i savoiardi a metà e rivesti con essi 4 bicchieri.

come comporre la charlotte

Metti al centro dei bicchieri le mele e copri con la crema. Tieni in frigo per 2 h prima si sformarli. Capovolgi ogni bicchiere in un piattino da portata, aiutati passando un coltello lungo i bordi per sformare la charlotte. Decora con panna, spicchi di mele e chicchi di melograno per dare un po’ di colore.

 

charlotte alle mele

 

Nota
L’altezza dei savoiardi decidila tu in base a quanto vuoi far venire alta la charlotte.
Se ti risulta difficile sformare la charlotte puoi anche lasciarla nei bicchieri trasparenti. Decorala con un bel ricciolo di panna e il dolce al cucchiaio è servito!
Per una noto liquorosa puoi aggiungere 3 cucchiai di brandy quando fai saltare le mele insieme al burro e allo zucchero.


Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *