Manuale d’uso per un dolce perfetto


5 note per realizzare dei dolci perfetti:

 

1- Quando nelle mie ricette parlo di olio intendo l’olio extravergine di oliva. Io uso solo quello (non ho mai usato l’olio di semi in vita mia), anche se molti preferiscono mettere nei dolci oli fruttati e più delicati. Credo che l’olio di oliva sia il più salutare e meno dannoso per la salute.

2- Il tempo di cottura esatto dei dolci dipende dal tuo forno. Se il tuo forno è troppo forte ti consiglio di abbassare la temperatura rispetto a quella indicata nelle ricette e allungare i tempi di cottura per evitare che il dolce si bruci ma non si cuocia. Segnati sul tuo quaderno i tempi di cottura dopo aver fatto un dolce.

3- Quando nelle ricette scrivo di lasciare il dolce in forno spento (dopo la cottura) è perché il mio forno resta caldo ancora per 20 minuti circa dopo averlo spento. Se il tuo forno si raffredda subito, aumenta un pochino il tempo di cottura.

4- Se vuoi eliminare del tutto il burro nelle ricette, sostituiscilo con una quantità di olio pari a quella del burro meno il  30%  (es. se la ricetta richiede 150 gr di burro, sostituiscilo con 105 ml di olio). Inoltre, puoi rivestire la teglia con carta forno invece di imburrarla prima di mettere il dolce in forno.

5- Usa sempre gli ingredienti a temperatura ambiente. Per esempio se devi usare le uova, mettile fuori dal frigo 1 ora prima.

back to home page