Pancake proteici con yogurt greco e sciroppo d’acero


I pancake sono delle frittelle, più piccole di una crepe e più cicciotte, che gli americani sono soliti gustare a colazione con sciroppo d’acero e frutta. In realtà tante sono le varianti dei pancake, da quelli alla nutella o panna a quelli con le uova strapazzate. Oggi ti presento la versione dei pancake dolci proteici, realizzati con albumi, yogurt greco, poco zucchero e farina d’avena. Quest’ultima è ricca di fibre e proteine, infatti contiene circa il 50% di proteine in più rispetto alla farina di frumento.
Nella ricetta puoi utilizzare lo yogurt al gusto che preferisci. Io ho utilizzato uno yogurt alla ciliegia che conferisce ai pancake un sapore fruttato delicato. Otterrai dei pancake soffici e leggeri a cui non potrai resistere! Che aspetti?? Metti subito all’opera!

 

pancake proteici

Ingredienti

  • 80 gr di farina di avena
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 2 albumi
  • 1 uovo intero
  • 1 yogurt greco alla ciliegia
  • 50 ml di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino raso di lievito in polvere
  • Ciliegie q.b.
  • Sciroppo d’acero (mi raccomando, usa quello puro al 100%)

 

 

Procedimento – Come fare i pancake proteici con yogurt greco e sciroppo d’acero

In una terrina monta gli albumi e l’uovo intero con lo zucchero per c.a. 5 minuti per ottenere un composto soffice. Aggiungi il latte e lo yogurt greco. Incorpora la farina d’avena 1 cucchiaio per volta, poi il pizzico di sale e infine il lievito.
Versa un po’ di olio d’oliva in una tazzina e intingi un batuffolo di ovatta. Ungi una padellina antiaderente con l’ovatta, fai scaldare la padella e versa un mestolino di composto. Attenzione, non ti allontanare dai fornelli altrimenti rischi di bruciare i pancake! Dato che le frittelle sono molti soffici, devi stare attenta nel girarle. Appena vedi che sulla frittella cominciano a farsi delle bolle di aria, prova con un coltello a scostare il pancake dalle pareti della padellina. Quando vedi che il pancake si stacca bene, aiutandoti con una schiumarola capovolgi il pancake nella padella per far cuocere l’altro lato (quest’altro lato richiede solo 1 minuto di cottura). Adagia i pancake su uno strofinaccio pulito.

 

pancake ricetta

 

Ungi di nuovo la padella con il batuffolo di ovatta e ripeti l’operazione per realizzare gli altri pancake proteici. Ricorda di ungere la padella ogni volta prima di versare il composto.
Fai raffreddare e servi aggiungendo ciliegie e sciroppo d’acero.

 

pancake

 

Ecco una versione dei pancake con le pere, sciroppo d’acero e zucchero a velo.

 

pancake alle pere

 

Nota: con queste dosi ottieni 8 pancakes.

 

 

Se ti è piaciuta la ricetta, lasciami un like sulla mia pagina facebook, ne sarò contentissima!

 


Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *