Crostata con frutta secca


Noci, nocciole, pinoli e mandorle immersi nel miele, aromatizzati alla cannella e avvolti in un croccante impasto di pasta sfoglia. La crostata con frutta secca è una torta genuina e prelibata, adatta in qualsiasi momento della giornata, quando ti assale la voglia di dolce o quando necessiti di un po’ di energia per continuare la giornata.

 

 

Ingredienti

Per la pasta sfoglia

  • 400 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 180 ml di vino bianco secco

Per il ripieno

  • 200 gr di miele liquido
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 50 gr di mandorle pelate
  • 50 gr di nocciole sgusciate
  • 50 gr di pinoli sgusciati
  • 50 gr di noci sgusciate
  • 4 biscotti secchi
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di noce moscata

 

 

Procedimento – Come fare la crostata con frutta secca

Prepara il ripieno la mattina e componi la crostata nel pomeriggio perché il ripieno deve riposare per alcune ore.
In un pentolino scalda il miele con il vino, quindi aggiungi tutta la frutta secca tagliata a pezzettini, i biscotti sbriciolati, la cannella e la noce moscata e fai andare a fuoco basso fino a quando il liquido si è asciugato. Lascia riposare.

 

ripieno della crostata con frutta secca
Prepara la pasta sfoglia mescolando tutti gli ingredienti con le mani, forma una palla e lascia riposare per 1 ora in un luogo fresco.
Per comporre la crostata: dividi la sfoglia in 2 parti, stendi una parte col matterello su un foglio di carta forno e adagiala in una teglia con bordo basso (per crostate). Versa dentro il ripieno e ricopri con l’altra metà di sfoglia.

 

ripieno della crostata con frutta secca

 

Volendo, anche per una presentazione più bella, sigilla i bordi con un’altra striscia di impasto. Bucherella il top con una forchetta e metti in forno.

 

bucherella il top della crostata

 

 

timer cucinaCottura: in forno ventilato preriscaldato con resistenza inferiore e superiore (per intenderci il simbolo del forno con la ventola + 2 lineette, una sopra e una sotto alla ventola) a 180° per 30 minuti.simbolo forno cottura ventilato più resistenza
Quando è fredda spolverizza con zucchero a velo.

 

crostata con frutta secca ricetta

 

 

crostata con frutta secca tagliata su piatto da portata

 

Nota: questa crostata si conserva a lungo e ogni giorno diventa sempre più buona.


Informazioni su Maika Messalli

Ciao, sono Maika Messalli. Sono napoletana ma vivo a Roma. Lavoro di giorno in una azienda cosmetica, nel settore marketing, e di notte mi dedico alla mia grande passione: i dolci. Approfondisci chi sono su http://www.dolcequantobasta.it/un-po-di-me/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *